Il perito turistico opera nei settori della produzione, intermediazione, commercializzazione ed effettuazione dei servizi turistici su territorio nazionale ed estero, sia in aziende private, sia in Enti pubblici. Le competenze acquisite gli consentono di operare in aziende di varia natura per svolgere compiti legati alle relazioni dell’azienda con l’ambiente nazionale ed internazionale in cui è inserita.

Competenze acquisite

• osservare il fenomeno turistico ed elaborare programmi di rilevazione della domanda e delle aspettative dell’utenza;
• analizzare le scelte di marketing da intraprendere per ottimizzare l’operatività di un’azienda turistica;
• definire obiettivi di gestione di medio e breve periodo, individuare le risorse necessarie allo scopo, valutare i diversi andamenti;
• contribuire all’organizzazione di campagne pubblicitarie per la promozione di un prodotto turistico di un determinato territorio;
• trattare con il pubblico, orientarne le scelte, assistere gli utenti durante l’attività turistica
• utilizzare tre lingue straniere

Questo indirizzo offre i seguenti sbocchi lavorativi

• Direttore tecnico di agenzia,
• Organizzatore/accompagnatore turistico
• Organizzatore di convegni e congressi internazionali
• Steward e hostess
• Addetto alle compagnie aeree marittime e ferroviarie,
• Guide turistiche, interpreti turistici, accompagnatori turistici
• Animatori turistici
• Addetto alle attività alberghiere
• Addetto marketing (analisi del mercato turistico, ricerche di mercato, promozione prodotto turistico)